In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così

Chi abita in un appartamento in affitto è spesso combattuto tra il desiderio di investire in arredi, complementi, decorazioni (a volte perfino in qualche intervento strutturale) e la legittima preoccupazione di spendere troppo per una casa che non sarà “quella per la vita”. Il rischio di noi inquilini, insomma, è quello di vivere ambienti gradevoli, ma un po’ anonimi; per questo, in attesa di avere la possibilità di acquistare – e ristrutturare – quella che sarà la casa dei miei sogni, ho cercato dei modi furbi e a basso budget per far sì che anche la mia casetta in affitto avesse una sua personalità (decorando il salotto con un gallery wall, ad esempio, o puntando su un’illuminazione low-cost, ma con un tocco di originalità).

Il mio è un continuo work in progress, una ricerca quotidiana di idee e soluzioni; e oggi vorrei condividere con voi quelle che sono state adottate in questa casa, scovata su Planète Deco, tutte assolutamente abbordabili ma di grande effetto.

#1: la carta da parati

Le carte da parati più belle, inutile negarlo, non sono economiche. Il trucco è limitare il metraggio – non devono essere necessariamente utilizzate per tappezzare una stanza intera! Se ci si limita ad una zona ridotta, come un ingresso, un disimpegno o una singola parete, si può ottenere un effetto wow senza dare fondo al portafogli. Le foto che seguono lo dimostrano!

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così
#2: dettagli décor in cucina

Scegliere un rivestimento decorativo (o delle maniglie particolari) per ravvivare un’anta bianca può conferire charme anche alla più semplice ed economica delle cucine.

In questo caso, l’elemento che cattura lo sguardo è il paraschizzi realizzato con piastrelle effetto maiolica (queste sono di Leroy Merlin, se ne trovano di simili anche da Iperceramica), molto bello da vedere, specie visto che angolo cottura, zona pranzo e living condividono gli stessi spazi.

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così

 

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così

#3: il diavolo è nei dettagli

Qui torna un consiglio che vi ho già dato, tra un post e l’altro: nulla va lasciato al caso, sono i piccoli dettagli a fare la differenza! Girate per mercatini dell’usato, alla ricerca di pezzi evergreen come il carrello anni ’70; nelle grandi catene come IKEA e Maisons du Monde, scegliete i pezzi meno banali (come le sedute in rattan attorno al tavolo da pranzo), riscaldate l’atmosfera con i tessili (le lenzuola in cotone o lino stropicciato, la spugna morbida degli asciugamani), scegliete con cura l’illuminazione (vedi il lampadario “nuvola” in camera da letto) e curate i piccoli particolari anche nelle zone meno a vista (carina l’idea di mettere una boiserie bianca dentro il ripostiglio!). Ah, dimenticavo: le piante non devono mai mancare – se non siete molto bravi a prendervene cura, scegliete specie a prova di “pollice nero” come il Potus, il tronchetto della felicità o le succulente.

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così

In affitto con stile: 3 idee décor a basso budget | Una Casa Così

Queste, naturalmente, sono solo alcune possibilità: esercitatevi a guardare gli home tour con occhio critico, e vi accorgerete che non bisogna essere miliardari per avere una casa da sogno.

Arrivederci al prossimo post!

CC BY-NC-SA 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Discussion about this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *