Posts in Category

Metto su casa

Parlo per esperienza: se dovete mettere su casa da zero, le pareti sono una delle cose più complicate da gestire. Questo vale sia che abbiate tanto spazio a disposizione, sia che dobbiate progettare gli arredi al centimetro. Nel primo caso, infatti, l’impresa più ardua sarà trovare il giusto equilibrio tra decorazioni ed elementi funzionali (come librerie, mobili contenitori, specchi, librerie, mensole…), che in ambienti molto ampi potrebbero “perdersi” o non armonizzarsi tra loro; nel secondo, dovrete aguzzare l’ingegno per soddisfare le esigenze di quotidiana praticità ottenendo comunque un effetto esteticamente gradevole. L’argomento sarebbe lungo da sviscerare ed

Non potrei mai vivere in una casa senza luce. Amo gli spazi ariosi e luminosi, le aperture ampie da cui guardare fuori. Certo, per chi abita in città spesso il panorama non è esattamente suggestivo; per quanto mi riguarda mi ritengo fortunata, se mi affaccio al balcone non devo contemplare strade trafficate né scambiare strette di mano forzate con gli abitanti del palazzo di fronte. Una delle ragioni per cui ho scelto questa casa è stata proprio la combinazione vincente tra esposizione interna e distanza più che ragionevole tra il

Fino a qualche anno fa, io i tappeti proprio li snobbavo. Mi sembravano un accessorio superfluo, un inutile ricettacolo di polvere, li trovavo pesanti e ingombranti. Poi, cambiando città ed essendomi trasferita in momenti diversi in altrettanti appartamenti in affitto, ho cominciato ad apprezzare il tappeto non solo per il suo straordinario potere decorativo, ma anche per la sua capacità di nascondere letteralmente sotto di sé i difetti di una stanza, specie quando non è possibile personalizzarla al cento per cento. In questo momento cerco idee per arredare il soggiorno (i pezzi forti