Posts in Tag

crafts

Cosa spinge un promettente architetto a lasciare il posto fisso e reinventarsi artigiana 2.0? La volontà di dare più valore al tempo, di vivere con lentezza, di fare cose con le mani, di staccare gli occhi dal computer per contemplare il mondo e le forme della natura: me lo racconta Bruna Cattano, fondatrice di Rizma, un marchio di prodotti handmade che all’inizio era solo un hobby, ma che adesso aspira a diventare un impiego a tempo pieno. La prima fonte di ispirazione sono le geometrie con cui Bruna ha a che fare ogni giorno per lavoro: nel 2014 si

Le storie di donne che mollano tutto per realizzare il proprio sogno sono per me fonte di grande ispirazione: oggi voglio raccontarvi quella di Sarah K. Benning, laureata in Belle Arti allo School of the Art Institute di Chicago con un talento davvero particolare. A ventitré anni, Sarah decide di seguire un amore giramondo e la sua più grande passione: il ricamo. Il primo la porta prima ad Albany, New York, e poi in Spagna, sull’isola di Minorca; il secondo a passare le notti china sul telaio, a ricreare con ago e filo interni gremiti di piante e arredi