Posts in Tag

home studio

Puntuali come ogni anno, arrivano le anticipazioni estive sul nuovo catalogo IKEA – una manna per chi, come me, ama il design nordico ed ha sempre un occhio al budget! Sono sempre sintonizzata sulle novità in arrivo dal colosso svedese, e le news che ho letto in questi ultimi giorni mi hanno incuriosita in modo particolare. Oltre alle immancabili soluzioni per piccoli spazi, agli arredi flessibili e modulari, alle idee per gli home office e quelle per il green living, pare che il catalogo IKEA 2017 racconterà le storie di 13 case in giro per

Cento metri quadri inondati dalla luce nel cuore di Malasaña, quartiere di Madrid noto per la movida hipster e il fervore culturale: la casa di Mari Quiñonero, artista emergente originaria di Murcia, riflette il suo spirito solare e la sua anima creativa. Proprio come nei suoi collage, elementi semplici, eterogenei e carichi di significato si accostano per dare vita ad uno scenario ricercato e allo stesso tempo familiare. Me ne sono innamorata per la sua atmosfera accogliente, il fascino dei dettagli d’epoca ed il carattere eclettico. “Non mi è mai andato giù questo cliché del creatore

Parlo per esperienza: se dovete mettere su casa da zero, le pareti sono una delle cose più complicate da gestire. Questo vale sia che abbiate tanto spazio a disposizione, sia che dobbiate progettare gli arredi al centimetro. Nel primo caso, infatti, l’impresa più ardua sarà trovare il giusto equilibrio tra decorazioni ed elementi funzionali (come librerie, mobili contenitori, specchi, librerie, mensole…), che in ambienti molto ampi potrebbero “perdersi” o non armonizzarsi tra loro; nel secondo, dovrete aguzzare l’ingegno per soddisfare le esigenze di quotidiana praticità ottenendo comunque un effetto esteticamente gradevole. L’argomento sarebbe lungo da sviscerare ed